LO STAFF

Amo la radio perchè arriva dalla gente
entra nelle case
e ci parla direttamente

(Cit. Eugenio Finardi)


ELENA GIORGINI_Project Manager

giorginiMi chiamo Elena, nasco come autrice tv e ho lavorato anche per radio nazionali. Un giorno come tanti in un ufficio Rai mi arriva tra le mani la cartella stampa di Dynamo Camp per un annuncio sociale che avrebbe dovuto leggere un conduttore. Così è iniziato tutto: una mail inviata per diventare una semplice volontaria, un colloquio per conoscere Dynamo dove mi viene chiesto di dare una mano nella Radio del camp. Fino al giorno in cui non ho messo piede a Dynamo Camp non avevo la più pallida idea di come potessero una radio e la terapia ricreativa aiutare dei bambini, rendendoti allo stesso tempo una persona migliore. Così sono diventata Project Manager del progetto Radio e ho scoperto il lato fondamentale del mio lavoro, quello emotivo: perché Dynamo Camp risveglia le emozioni vere, quelle di cui è impossibile fare a meno.

GIORGIO COLNAGHI_Responsabile di attività

gioMi chiamo Giorgio Colnaghi e vivo nella musica.
Per anni ho frequentato l’avventuroso mondo del Musical Italiano muovendomi tra teatri infestati da fantasmi, misteri da svelare, cani fifoni, giardini di Londra, Isole Che Non C’erano (e invece poi c’erano), bimbi volanti, pirati e indiani.
Proprio da quest’ultimi sono stato rapito! Ma quando mi sono tolto il cappuccio, si sono accorti che…non potevano farmi lo scalpo!!! La mia chioma era già stata spazzata via dal vento della Brianza! Capirono peró che nella mia testa a sfera potevano leggere…il futuro?! No, il futuro no! Nooo!!!
Dentro di me c’erano tante idee divertenti e tanta voglia di comunicare e far divertire, soprattutto i bambini!
E fu così che, nella primavera 2009, mi fecero entrare nella loro tribù; la tribù di Radio Dynamo, dandomi il nome indiano di…
…DJ CHIOMA NEL VENTO!

Giorgio lavora a Radio Dynamo da maggio del 2009 come responsabile attività di Radio Dynamo

GIANCARLO SABATTI_Responsabile attività

polpettaSono DJ Polpetta, conosciuto in tempi remoti col nome di Giancarlo, nasco come… neonato, diventando poi bambino, adolescente, uomo. Con l’aumentare dell’età, si badi, solo dell’età, rimango però e per fortuna sempre un po’ bambino. La mia curiosità scimmiesca mi porta a esplorare diversi mondi creativi, dalla musica al teatro alla scrittura alla pedagogia, e diversi paesi del mondo, dove imparo parecchie cose, tutte superflue ma comunque interessanti. Remixando tutto questo sono diventato me stesso, o meglio quella parte che si vede fuori.

Giancarlo lavora a Radio Dynamo da settembre 2012 come responsabile attività di Radio Dynamo

DAVIDE SARTORI_Fonico

sartoriMi chiamo Davide e sono un tecnico audio ormai trentenne formato principalmente nel settore radiofonico. Ho cominciato a lavorare in questo ambiente per caso, quasi 10 anni fa, muovendo i primi passi a Milano, in una piccola radio che quasi nessuno conosce, legata ad un quotidiano d’informazione. Ed è proprio grazie a chi ho incontrato in questa emittente che ho deciso di fare della radio la mia professione principale. Sono seguite collaborazioni con diverse webradio nazionali e non, una lunga permanenza all’estero, un esperienza lavorativa in un network italiano per poi, infine, approdare a Radio Dynamo. Non è facile descrivere quello che si prova vivendo una realtà come questa per la prima volta: dover mischiare al ruolo di tecnico una componente emotiva così grande è un’esperienza nuova e, a prima vista, non ero assolutamente sicuro di saperla gestire. Sto scoprendo invece un ambiente ogni giorno più gratificante sia dal punto di vista umano che professionale. L’affetto che tutti i piccoli dj ci mostrano in giro per l’Italia, ridere e far ridere chi ne ha veramente bisogno, sono emozioni in grado di smuovere chiunque, soprattutto se non le hai mai provate prima.

Davide lavora a Radio Dynamo da dicembre 2013 come fonico di Radio Dynamo

2007 @ Copyright Associazione Dynamo Camp Onlus
Licenza SIAE n° 2027/I/2046 - Contratto SCF n° 104/10