Pierdavide Carone

Scheda Ospite

Nome : Pierdavide Carone
Professione: Cantante italiano

In Breve

Pierdavide nasce a Roma il 30 giugno 1988] da genitori pugliesi. Fin da piccolo si innamora della musica, consumando gli LP del papà e rovinando la scrivania della cameretta a forza di usarla come batteria. Trasferitosi con la famiglia a Palagianello, frequenta lezioni private di chitarra classica e, soprattutto, di chitarra elettrica: qui inizia il suo percorso artistico in vari gruppi musicali, con sound più orientato al rock che pop. Dopo le medie si iscrive presso il liceo socio pedagogico con indirizzo musicale ad Acquaviva delle Fonti (Ba). E’ il periodo più fertile della sua giovane carriera, perché continua, al di fuori della scuola, la ricerca dell’occasione giusta, suonando come chitarrista solista in più gruppi, nei locali più disparati, per quattro soldi. Inizia a comporre le “sue” canzoni, la maggior parte delle quali è costretto ad accantonare perché “poco rockeggianti” secondo i leader dei vari gruppi in cui suona. Successivamente avviene l’incontro con il gruppo “Terraross’”, con cui gira mezza Italia proponendo musica popolare, esperienza che va ad aggiungersi al suo bagaglio di artista poliedrico e che lo forma come uomo, abituandolo ad una vita frenetica senza soste. Nel frattempo infatti, lavora in Autostrada come casellante e frequenta il 2° anno di “chitarra jazz sperimentale” presso il Conservatorio di Bari.

In quel periodo Pierdavide partecipa alle selezioni di Amici di Maria De Filippi, non è che fosse proprio un fan della trasmissione, ma della musica sì. Il giorno dell’ammissione nella scuola, presenta “La Ballata dell’Ospedale”, canzone autobiografica che narra della mala sanità italiana. Un sound orecchiabile che ha coinvolto il pubblico: nessuno lo aveva mai ascoltato, eppure tutti hanno iniziato a canticchiarlo. Pierdavide si presenta con frasi semplici e pungenti: Non sopporto chi non rischia, chi crede nella lealtà politica, chi tradisce, chi crede nelle leggi Medioevali della Chiesa, ma non crede realmente in Dio, chi scrive solo canzoni d’amore e chi invece non scrive mai.

2007 @ Copyright Associazione Dynamo Camp Onlus
Licenza SIAE n° 2027/I/2046 - Contratto SCF n° 104/10