Piotta

Piotta (orizzontale) foto Alfredo VillaScheda Ospite

Nome: Tommaso Zanello
In arte: Piotta
Professione: Musicista italiano

In Breve

Tommaso Zanello, meglio conosciuto come Piotta (Roma, 25 aprile 1974), è un rapper italiano.

Tommaso Zanello, di padre romano e madre milanese, è cresciuto nel quartiere di Montesacro, soprannominato “Piotta” per i suoi occhiali tondi come le monete da cento lire, dette in romanesco piotte. Compie gli studi classici al liceo Giulio Cesare; dopo le esperienze da DJ all’interno di alcune radio romane, inizia a scrivere e comporre testi rap.

Successivamente collabora con alcune formazioni, fra le quali Colle der Fomento e Ice One, costituendo la Taverna VIII Colle Roma, con cui inizia a produrre i primi brani underground; a questa formazione seguirà quella del Rome Zoo e di Robba Coatta con l’MC Turi ed il DJ e beatmaker Squarta dei Cor Veleno.

Nel 1997 esce il mixtape La banda der trucido, cui fa seguito la registrazione dei brani Ciclico, per la colonna sonora del film Torino Boys girato dai Manetti Bros., e Spingo io.

Nel 1998 riceve il titolo di miglior MC italiano per la rivista AL Magazine ed esce il suo primo LP Comunque vada sarà un successo, che presenta i singoli Dimmi qual è il nome e Supercafone. L’LP viene ristampato nel 1999 con l’aggiunta di alcuni brani e di remix, Supercafone scala la classifica e Piotta vince il disco di platino ma, in seguito alla morte di Mc Giaime, continua a dedicarsi all’hip hop di carattere underground, realizzando Incompatibile, evento annuale in collaborazione con la madre dell’MC defunto.

2007 @ Copyright Associazione Dynamo Camp Onlus
Licenza SIAE n° 2027/I/2046 - Contratto SCF n° 104/10