Saturnino Celani

Scheda Ospite

Nome : Saturnino Celani
Professione: Musicista Italiano

In Breve

Saturnino Celani, meglio conosciuto come Saturnino (Ascoli Piceno, 26 ottobre 1969), è un bassista italiano.

Nei suoi album si trovano diversi generi musicali, in cui sono percepibili le influenze classiche derivate dagli studi di violino in gioventù, ma anche di rock, jazz, hip hop e funky.

Dal 1991 è il bassista per Jovanotti, con cui ha lavorato nella realizzazione di 8 album. Nel 1995 esordisce come solista con l’album Testa di Basso, nel quale suona, oltre al basso, chitarra e batteria. Nel 1999 ha collaborato alla realizzazione del brano Il mio nome è mai più, con Piero Pelù e Ligabue. Ha collaborato anche con Mietta, Gigi Cifarelli, Franco Battiato, Michal “Patches”Stewart, Pino Daniele, Luca Carboni, Max Pezzali, Zero Assoluto, Pippo Pollina.

Produce per l’etichetta Soleluna l’opera prima di Giovanni Allevi 13 dita, e nel 2004 realizza un tour intitolato “Bass to the bones”, con i musicisti Riccardo Onori, Dj Alladin e Riccardo Speca. Dopo “Safari” tour del 2008 Celani torna dopo nove anni a dedicarsi a un progetto da solista uscito l’autunno del 2009. Partecipa all’ultimo video di Jovanotti “Mezzogiorno” mentre balla alle spalle del cantante.

Nel 2010 collabora con il gruppo rock Bud Spencer Blues Explosion e con il cantante e dj Alessio Bertallot alla registrazione in studio a Milano della cover degli LCD Sound System “Daft Punk Is playing at my house”.

Ha partecipato in veste di attore nel film degli 883, Jolly Blu in veste del talent scout che scopre Max Pezzali. Nello stesso film ha anche partecipato Jovanotti nel ruolo del presidente della casa discografica.

E’ coautore di alcuni brani di Jovanotti: Coraggio, Bruto dell’album Buon Sangue, Penso positivo, L’ombelico del Mondo e “Baciami Ancora” colonna sonora dell’omonimo film di Gabriele Muccino vincitrice del “David di Donatello” come miglior canzone originale.

2007 @ Copyright Associazione Dynamo Camp Onlus
Licenza SIAE n° 2027/I/2046 - Contratto SCF n° 104/10